Canada, incontri con gli orsi

Grizzly in CanadaLe probabilità di essere attaccati da un orso in Canada sono davvero remote, tuttavia è sempre bene essere prudenti e sapere come comportarsi nel caso di un incontro ravvicinato.

Orso nero in CanadaL’orso grizzly, una specie a rischio di estinzione, e il più piccolo orso nero o baribal vivono entrambi in Canada, in particolare tra le Canadian Rockies.

Grizzly alla ricerca di cibo

Sia il grizzly sia l’orso nero sono animali intelligenti e opportunisti, lesti a imparare che l’uomo porta ottimo cibo. Purtroppo per loro, questa associazione ha quasi sempre come conseguenza l’abbattimento: non date mai da mangiare a questi maestosi animali. Utilizzate sempre i bidoni a prova di orso (che si trovano nei campeggi) per conservare il cibo, e tenete pulita la piazzola raccogliendo tutti i rifiuti.

L’orso in genere attacca solo se ci sono in giro i suoi cuccioli oppure se si sente minacciato o preso alla sprovvista. La migliore difesa per evitare di spaventare un orso è di rimanere sempre vigili, rinunciando a passeggiate notturne (è di notte che gli orsi vanno in cerca di cibo) e fare attenzione quando ci si sposta in luoghi dove la visibilità è ridotta.

Grizzly all'attaccoSe incontrate un orso che non vi ha ancora visto, portatevi a distanza di sicurezza sottovento e fate rumore per avvertirlo della vostra presenza. Se l’orso vi vede, indietreggiate lentamente, non guardatelo negli occhi, parlate sottovoce e oscillate lentamente le braccia sopra la testa. Non date mai la schiena all’orso e non inginocchiatevi mai. Se l’orso carica, non mettetevi a correre e non urlate (il rischio è che l’animale si spaventi e diventi ancora più aggressivo), perché la carica potrebbe essere solo una finta. Stendetevi invece a terra a faccia in giù e fate finta di essere morti, coprendovi la nuca con le mani e portando le ginocchia al petto. Non fate resistenza se l’orso dovesse darvi qualche zampata indagatrice – alla fine l’orso si annoierà e se ne andrà.

Grizzly che attacca una tendaGli orsi che attaccano le tende di notte spesso sono predatori che percepiscono l’uomo come una fonte di cibo, per cui si deve rispondere in maniera aggressiva con qualsiasi cosa capiti a portata di mano; non bisogna in questo caso fingersi morti.