Bogotá (Colombia), città dai 1000 quartieri

Bogotá Bogotá Cullata dalle splendide vette andine, l’affascinante capitale colombiana è una città dai 1000 quartieri, ognuno del quali le conferisce un tocco speciale. Da un lato, Bogotá, il cui nome trae origine da un sito precolombiano nelle vicinanze, sta ancora cercando di liberarsi della reputazione di luogo pericoloso assediato dal traffico di droga e dalla criminalità; dall’altro è sorprendentemente all’avanguardia con progetti decisamente innovativi. La domenica, 122 km di strade vengono messi a disposizione di un milione di persone che girano in bicicletta, mentre il servizio di autobus TransMilenio collega gli esclusivi quartieri residenziali di nord con i barrios operai del sud.

Bogotá - Barrio colonialeLa maggioranza dei visitatori trascorre il tempo nelle strade acciottolate del barrio coloniale (La Candelaria), palazzi e monumenti, antiche case e caffè letterari che hanno valso alla città l’appellativo di “Atene del Sud America”. Le attrazioni più tradizionali si raccolgono qui, nei pressi di Plaza de Bolívar, con lo splendido Cerro de Monserrate immediatamente a est. Tutto cambia nella zona nord, ricca di boutique hotel, strade che si possono percorrere tranquillamente a piedi anche dopo il tramonto e quartieri chic come la Zona Rosa. I barrios a sud e a sud-ovest rappresentano l’altra faccia della città e godono di una pessima reputazione. Effettivamente alcuni non sono affatto sicuri, ma l’allegra zona di locali di Cuadra Picha, per esempio, accoglie tutti a braccia aperte.

Bogotá - Cuadra PichaQuando scende la sera, il flusso di alcolici in circolazione crea un clima leggero e spensierato. Da provare una tazza di canelazo oppure immergere una fetta di formaggio bianco nella cioccolata calda: questa è una delle poche cose su cui tutti i bogotanos sembrano essere d’accordo!