5 modi per sentirsi coraggiosi in Sudafrica

Con così tanti animali selvaggi e territori ancora vergini, gli amanti delle emozioni forti troveranno in Sudafrica tutta una serie di attività da far rizzare i capelli.

Ecco l’elenco delle più spaventose:

Squali a Hermanus1) Immersioni con gli squali: a Hermanus, sulla Whale Coast, verrete calati in acqua in una sottile gabbia metallica a separare file di denti luccicanti dalle vostra succulente membra.
2) Immersione con i coccodrilli nel Western Cape: al Cango Wildlife Ranch di Oudtshoorn i Immersione con i coccodrillivostri nuovi compagni di nuoto saranno coccodrilli del Nilo della lunghezza di 4 metri che, molto probabilmente, cercheranno di farvi a polpette. Fortunatamente la gabbia è stata costruita per resistere ai morsi di questi cari animaletti, che sono circa quattro volte più potenti di quelli di un misero squalo.

 

Bungee Jumping in Sudafrica3) Bungee Jumping: l’impressionante Bloukrans River Bridge Bungee nell’Eastern Cape è il più alto salto pubblicizzato al mondo. Si tratta di una vera e propria caduta verticale direttamente dal maestoso ponte, un salto di 216 metri nel burrone sottostante.
4) Arrampicata e discesa: dopo essere saliti in corda doppia in cima a Scalate in Sudafricaun’alta rocca  (o un edificio), verrete fissati a una fune speciale ed effettuerete una discesa a balzi stile commando (rapping). I migliori emuli dell’Uomo Ragno sono stati visti scendere ancheggiando i 24 piani del Protea Hotel Parktonian di Johannesburg.

 

Torrentismo in Sudafrica5) Torrentismo: nuovamente in acqua, questa volta seguirete il percorso di un fiume attraverso le Cape Mountains fino ad arrivare nella Suicide Gorge (Gola del Suicidio, un nome quanto mai azzeccato). A questo punto vi toccherà saltare… senza corda! E non lamentatevi se non riuscirete a capire quanto è profonda l’acqua: fa parte del divertimento del kloofing (come viene chiamato qui il torrentismo)!