Nuova Caledonia, la Francia nel Pacifico

NouméaSe vi piace l’idea che il vostro viaggio nel Pacifico abbia un tocco francese, non c’è luogo migliore della Nuova Caledonia, dove la tradizione melanesiana si fonde con la raffinatezza del paese d’Oltralpe.

Questa mescolanza di eleganza e semplicità, di stile très français e atmosfera tipica del Pacifico, si manifesta con un brio senza pari a Nouméa, la cosmopolita capitale, dove abbonda ogni genere di ristorante, da quelli più esclusivi alle modeste roulotte, e c’è una vasta scelta di negozi, dalle pittoresche botteghe di Chinatown alle boutique alla moda, costose e climatizzate, di rue de Sébastopol.

Grande TerreLasciata la capitale, il paesaggio urbano cede il passo a un panorama mutevole: le pianure ondulate della brousse (boscaglia) si alternano a lussureggianti valli fluviali, montagne scoscese solcate da alte cascate, fresche foreste pluviali e litorali selvaggi.
Isola dei PiniA sud-est di Grande Terre, l’isola principale, si distende la romantica Île des Pins, con i suoi pini slanciati, le spiagge di sabbia bianca e la laguna verde smeraldo.

 

Isole della Lealtà

A est ci sono le placide Isole della Lealtà (fra cui Maré, Lifou e Ouvéa), intrise di cultura kanak e caratterizzate da un ritmo di vita pacato e tranquillo.

Barriera corallina

La Nuova Caledonia è circondata dalla più grande laguna chiusa del mondo, dove tesori marini di ogni genere attendono soltanto di essere scoperti: canyon e grotte, splendidi coralli, pesci tropicali fra i più piccoli al mondo, tartarughe, serpenti marini e squali.

Altre delizie che la Nuova Caledonia ha in serbo per i visitatori sono la possibilità di osservare delfini e balene o il semplice lusso del totale relax sulla sabbia calda e confortevole di un’isola deserta.