Immersioni e snorkeling in Belize

Blue HoleIl Belize è una destinazione ideale per gli appassionati di immersioni e snorkeling. Infatti, parallela all’intera costa del paese, da nord a sud, corre la seconda barriera corallina al mondo per lunghezza.

Nonostante il turismo sia una notevole fonte di introiti, la pratica delle immersioni in Belize si è diffusa più lentamente rispetto ad altri paesi caraibici; questa è una buona notizia per i sub, dal momento che i fondali sono meno affollati e i banchi corallini più intatti.

Ambergris CayeDisseminati fra oltre 450 cayes (isolotti) e isole, i siti di immersione presentano una straordinaria varietà. Si possono ammirare splendide barriere coralline, alcune delle pareti più spettacolari dei Caraibi e il sensazionale Blue Hole, reso celebre in TV da Jacques Cousteau e dalla sua nave-laboratorio Calypso.

I siti di immersione e snorkeling in Belize possono essere raggruppati in 4 zone principali, tutte diverse tra loro: i cayes settentrionali (Ambergris Caye e Caye Caulker), i cayes centrali (Tobacco Caye e South Water Caye), i cayes meridionali (Laughing Bird Caye) e gli atolli in mare aperto (Turneffe Atoll, Lighthouse Reef e Glover’s Reef).

Caye CaulkerAlcuni siti sono particolarmente adatti allo snorkeling e al free diving; in ogni caso, indipendentemente dal livello di esperienza e dalle vostre inclinazioni, non si resta delusi.

La maggior parte dei siti di immersione è accessibile solo via mare. Alcuni sono raggiungibili dalle spiagge di Tobacco Caye e South Water Caye e dagli atolli.

South Water CayeQuasi tutti gli operatori propongono immersioni con due bombole al mattino e al pomeriggio più un’immersione notturna, il che significa che in genere è possibile effettuare 4 o 5 immersioni al giorno dall’isola in cui ci si trova. Scegliere di alloggiare su una barca permette di effettuare fino a 5 immersioni al giorno… sempre che restino le forze per farlo!